la scaletta di Fisheye, il mio primo cortometraggio

Dopo la stesura del soggetto di “Fisheye“, ho formulato una scaletta per avere le idee più chiare. Di seguito riporto la scaletta com’era all’inizio, quando il soggetto era leggermente diverso. In realtà all’inizio, volevo far interagire il mio personaggio con altre persone, in altri ambienti, per cui avevo immaginato che dopo l’operazione agli occhi, sarebbe entrato in un locale, avrebbe parlato con una ragazza.

Tutto questo avrebbe dovuto dare l’dea di una persona sana, vedente, senza problemi psicofisici. Il suo degenerare nella sua stanza sarebbe stato un derivato di tutte le azioni normali che conduceva prima di rifiutare il mondo. Anche la ragazza avrebbe dovuto rappresentare il mondo corrotto, costruito, finto che poi avrebbe aborrito.

Per una questione di tempi e di spazi ho preferito tagliare tutto questo, accorciando soggetto, scaletta, trattamento e sceneggiatura. Nonostante la semplicità della costruzione filmica che ne è venuta fuori, mi sono resa conto che comunque bisognava lavorarci su parecchio. E’ venuto fuori un risultato sperimentale, un blob di immagini al quale ho cercato in tutti i modi di dare un senso, nonchè un certo valore sociale.

Era il 2001 e in televisione scorrevano sempre le immagini del crollo delle torri gemelle americane.
Durante la fase progettuale del cortometraggio si possono apportare numerosi cambiamenti; a volte, durante le riprese, tutto può prendere una strada completamente diversa. Federico Fellini, per esempio, una volta scritto tutto su carta e pronto per girare, in fase di ripresa spesso stravolgeva tutto, in base alle idee che gli venivano nell’atto pratico. Solo che al grande Fellini le cose venivano sempre e comunque bene!!!

SCALETTA
1) Il personaggio sta pensando ad occhi chiusi
2) Immagini di un’operazione agli occhi
3) Il personaggio cammina lungo un corridoio
4) Apre una porta lungo il corridoio
5) Entra in un locale
6) Una ragazza si ferma a parlare con lui
7) Il chirurgo parla al paziente in una stanza dell’ospedale
8 Scorrono immagini di guerra
9) Corpi crivellati ad un muro
10) Il personaggio accende una sigaretta
11) Immagini di distruzione della terra
12) Immagini di pubblicità televisive
13) Operazione all’occhio
14) Immagini fotografiche
15) Il personaggio ruota al centro della stanza ad occhi aperti

Togliendo alcuni punti e sostituendone altri, in base alle mie esigenze, sono andata poi a sviluppare il trattamento.

Annunci

Lascia un commento

Non c'è ancora nessun commento.

Comments RSS TrackBack Identifier URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...