analizziamo il soggetto

Allora, come potremmo ricreare dal soggetto il nostro cortometraggio? Intanto proviamo a capire come lo spettatore dovrebbe interpretare visivamente il nostro soggetto. Che Stefania abbia 35 anni potremmo farlo capire dai dialoghi che avrà con Francesco. Che Francesco sia un ladro lo faremo capire dal modo attento in cui scavalca il cancello (si guarderà bene intorno per vedere se qualcuno si accorge di lui) e dal suo compagno che fa il palo.

 Ma prima di tutto, come farà lo spettatore a capire che Stefania ha un appuntamento al buio con una persona conosciuta via chat? Per esempio potrebbe aver scritto sulla chat “Ti aspetto, non vedo l’ora di conoscerti di persona” (o qualcosa del genere, ora non mi viene in mente granchè!). E’ chiaro che si debba capire subito questo, altrimenti falliremmo con il progetto dell’equivoco, della sorpresa del ladro. E’ chiaro che il ladro dovrà essere come il lupo nel bosco, dovrà provocare un dirottamento, un cambio di scena!

Naturalmente con la telefonata che Stefania farà alla vicina, faremo capire che lei si trova in difficoltà, per cui sentiremo dirle che le servirà una mano per questo appuntamento importante. Tutto l’equivoco poi cercheremo di renderlo il più simpatico possibile, con gli sguardi dell’uno e dell’altra, i discorsi…

Il titolo che mi viene in mente per il corto potrebbe essere per es. Tutto fumo e niente arrosto  oppure In fumo, non so, magari per trovare un riferimento con l’arrosto bruciato! Vabbe’, andiamo avanti.

A cosa servirà il trattamento? Proprio a questo, a cercare di spiegare più dettagliatamente il nostro soggetto. Ma non a spiegarlo agli altri, ma a noi stessi! Nessuno, forse, leggerà mai il nostro cartaceo.

Annunci

Lascia un commento

Non c'è ancora nessun commento.

Comments RSS TrackBack Identifier URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...